Trekking tra i castagni e nella faggeta più grande d’Italia

“Migliaia di persone stanche, stressate e fin troppo civilizzate, stanno cominciando a capire che andare in montagna è tornare a casa e che la natura incontaminata non è un lusso ma una necessità.”
cit. John Muir

Camminando attraverso gli imponenti boschi dell’Amiata, vengono in mente pensieri come quelli di  John Muir. Tra il territorio della Maremma e le terre di Siena, l’ormai spento vulcano dell’Amiata, offre un paesaggio suggestivo, ricco di interessanti esemplari di flora e fauna e una moltitudine di importanti testimonianze storiche.

L’Amiata è un posto molto apprezzato da turisti individuali, buongustai e sciatori, mentre come meta per escursionisti rimane ancora un luogo abbastanza segreto che vale indubbiamente la pena di essere scoperto.

Per qualsiasi tipo di informazione non esitate a contattarci. Il nostro staff sarà lieto di rispondere a qualsiasi tipo di richiesta e a valutare con voi la soluzione giusta per le vostre esigenze.

I sentieri per il Trekking sul Monte Amiata