fazioPUNTO DI PARTENZA E ARRIVO: Semproniano-Campo sportivo con parcheggio. (Percorso circolare).
LUNGHEZZA: circa 10 Km.
DURATA: 3 ore e 1/2 circa.
TIPO DI STRADA E PAESAGGIO: Strada sterrata, sentieri di bosco, viottoli massicciati che seguono il confine della zona protetta del WWF. (Portare un costume da bagno per un eventuale bagno nel fiume Rigo) Boschi di querce, olivi e alberi da frutto; è possibile visitare la zona protetta del WWF solo se accompagnati da una guida; il pittoresco borgo di Rocchette di Fazio con le pietre della fortezza medievale.
GRADO DI DIFFICOLTÀ: medio-difficile, un po’ di ombra a valle.
DISLIVELLO COMPLESSIVO: 270 m circa.
SEGNALETICA: Di tanto in tanto cartelli di metallo, cartelli descrittivi dei sentieri e segni rossi e bianchi.
PUNTI DI RISTORO: Osteria/bar “Il Borgo” a Rocchette di Fazio (aperto anche di pomeriggio) e Il ristorante “Locanda La Pieve” a Semproniano, che ha anche delle belle camere.

Questo percorso inizia dal campo sportivo di Semproniano. A destra della falegnameria (orientarsi con i cartelli di metallo con la descrizione dei sentieri), bisogna percorrere un breve tratto di strada asfaltata che si trasforma quasi subito in strada sterrata. Al primo bivio seguire la strada a sinistra. Al secondo bivio mantenersi ancora sulla sinistra. In lontananza sulla destra si vede il baratro del fiume Rigo. Al bivio successivo prendere il sentiero di campagna che scende a destra. Dopo circa 45 minuti si arriva a un cartello di metallo, posto sulla destra del sentiero. A questo punto, se si vuole fare una digressione nella valle dei fiumi Albegna e Rigo, lasciare la strada sterrata e girare a destra su un sentiero. Questo sentiero scende costantemente. Guadare un piccolo ruscello. Ora il sentiero sale fino a raggiungere le rovine di una casa in pietra (sulla sinistra). Guadare un altro piccolo ruscello. Proseguendo verso il basso si raggiunge il fiume Caese, un affluente del fiume Albegna. Orientarsi con i segnali rossi e bianchi pitturati su una pietra. A questo punto il Caese si getta nel fiume Albegna ed è proprio qui che bisogna attraversare il fiume, ammesso che il livello troppo alto dell’acqua non lo permetta. (Se l’acqua è troppo alta e non è possibile guadare il fiume, ritornare al punto in cui, dalla strada sterrata, avevamo svoltato a destra). Ora scendere a sinistra costeggiando il letto del fiume Albegna, sotto il limite della zona protetta del WWF “Bosco Rocconi”. Nel caso in cui il livello dell’acqua dell’Albegna non …DI ROCCHETTE DI FAZIO lo permetta, da qui si può seguire il letto del fiume arrampicandosi sulle pietre, fino a raggiungere il fiume Rigo dopo circa 20 minuti. Camminare sempre lungo il margine della zona protetta del WWF fino all’inizio del baratro del Rigo, dove si troverà un cartello indicativo del WWF che vieta di proseguire all’interno della zona protetta. Qui c’è la possibilità di fare un bagno nel Rigo. La strada di ritorno è la stessa dell’andata fino alla pietra che avevamo trovato precedentemente, con i segni rossi e bianchi, nel letto del fiume Caese. Qui lasciare il fiume Caese e imboccare il sentiero di campo sulla destra. In fine si raggiunge la strada sterrata (cartello di metallo con descrizione del sentiero) che, a sinistra, prosegue verso Semproniano. Il nostro percorso invece sale a destra sulla stessa strada sterrata. Dopo circa 30 minuti s’incontra una strada asfaltata. Qui proseguire a sinistra. Dopo circa 10 minuti di salita si raggiunge il pittoresco borgo di Rocchette di Fazio. Una volta in paese, alla prima curva, proseguire a destra per “Via Orti” su una strada lastricata che conduce alla parte alta del borgo. Lungo la strada, sulla destra, c’è una fontana di acqua potabile. Salire le scale che portano alla chiesa, tenersi sulla destra fino a raggiungere la piccola piazza dove si trova un’osteria. Vale sicuramente la pena di visitare il piccolo borgo che fu proprietà degli Aldobrandeschi. La strada di ritorno verso Semproniano segue la strada asfaltata appena battuta che congiunge Rocchette di Fazio a Semproniano ed è lunga circa 2,5 Km. Questa strada inizia dalla piazza del piccolo borgo e conduce al punto di partenza.