Tutto il Monte Amiata è un grande spazio di natura. Lo dimostrano le foreste di abete, di castagno e di faggio, le rarità botaniche, la fauna che comprende specie di eccezionale rilevanza come il biancone, il capovaccaio, il falco lanario e il lupo, e numerosissime specie più comuni di rapaci, di ungulati e di piccoli mammiferi del bosco.
Lo sforzo per la tutela dell’ambiente ha portato all’istituzione di alcune estese aree protette.
A esse si affiancano alcune strutture che lavorano nel campo della ricerca scientifica, della divulgazione naturalistica e del recupero degli animali feriti.

Per qualsiasi tipo di informazione non esitate a contattarci. Il nostro staff sarà lieto di rispondere a qualsiasi tipo di richiesta e a valutare con voi la soluzione giusta per le vostre esigenze.