Il Monte Amiata possiede alcune realtà espositive molto interessanti, che comprendono diverse tematiche,spaziando dalla storia,all’antropologia,all’arte,alla natura e in particolar modo al settore minerario.

Nel 2002 è stato costituito il Parco Nazionale Museo delle Miniere dell’Amiata che tra i suoi compiti, oltre alla messa in sicurezza, il recupero dei manufatti e la tutela ambientale dei siti minerari, ha quelli non meno significativi della conservazione degli archivi, della promozione degli studi della raccolta delle testimonianze e della valorizzazione ai fini turistici del territorio del Parco. In questi anni sono stati realizzati molti interventi volti alla conservazione e al recupero delle strutture minerarie amiatine, oltre ad attività di studio, ricerca e raccolta di testimonianze orali sul lavoro e la vita in miniera.

I due musei di riferimento sono il Parco Museo Minerario di Abbadia San Salvatore e il Museo delle Miniere di Mercurio del Monte Amiata di Santa Fiora. E’ visitabile anche il villaggio minerario del Siele ma per gruppi e su prenotazione.

Per qualsiasi tipo di informazione non esitate a contattarci. Il nostro staff sarà lieto di rispondere a qualsiasi tipo di richiesta e a valutare con voi la soluzione giusta per le vostre esigenze.

Musei amiatini