Giardino di Piero Bonacina

L’artista Piero Bonancina ha raccolto nel suo giardino, che ha chiamato “Arte a parte”, di Montegiovi tutte le sue opere, sculture in ferro, cemento, legno, pietra arenaria di Manciano, travertino di Saturnia. Si vedono uomini danzanti in cerchio, migranti in fuga nel Mediterraneo, cerchi di botte che diventavano grovigli metallici, uno spaventapasseri vegetale. Il giardino…

Sezione espositiva del Centro Studi di D. Lazzaretti

Il Centro studi è dedicato alla figura di David Lazzaretti (1834-1878), il “profeta dell’Amiata”, che si proponeva come strumento di Dio per compiere una grande missione riformatrice. La vicenda sociale e religiosa di Lazzaretti rappresenta, nel contesto storico della montagna amiatina e più in generale nella storia delle classi subalterne dell’Italia post-unitaria, un momento utopico…

Museo delle Miniere di Mercurio del Monte Amiata

Il museo è ospitato al piano terreno dell’antico palazzo Sforza-Cesarini. Il percorso espositivo si snoda su sei sale attraverso le quali è possibile ripercorrere l’attività mineraria e le vicende ad essa legate che fortemente hanno caratterizzato il Monte Amiata tra ’800 e ‘900, con particolare riferimento all’area che ricade tra i comuni di Santa Fiora…

Museo della Vite e del Vino di Montenero d’Orcia

L’esposizione comprende pannelli con immagini descrittive della cultura della vite e oggetti tradizionali per la viticoltura e la vinificazione. Di particolare interesse è il “pigiauva”, un torchio risalente al 1700, in legno di quercia, reperito nelle campagne di Petricci (nel comune di Semproniano), completo di scafo, leve e grate originali, utilizzato per la spremitura sino…

Le Collezioni di Palazzo Nerucci

Il piano nobile di Palazzo Nerucci, bellissimo esempio di architettura cinquecentesca nel centro di Castel del Piano, ospita raccolte di diverso genere – pittura e grafica, scuture, reperti archeologici – che nel corso degli anni sono entrate a far parte del patrimonio della Comunità Nell’ala est si trovano le collezioni artistiche: il Salone dei Notabili,…

Merigar – Arcidosso

Merigar significa letteralmente “residenza della montagna di fuoco”, simbolicamente “dimora dell’energia”; è un luogo immerso nella natura, circondato da boschi di faggi e castagni. Situato nel comune di Arcidosso in provincia di Grosseto, sorge dove le pendici del monte Amiata incontrano quelle del monte Labbro e la sua riserva naturale. Qui dal 1981 intorno al…

Chiesa di San Bartolomeo – Seggiano

Il grande complesso conventuale risale ad epoche diverse. La primitiva chiesetta, chiamata della Santissima Trinità nella Selva di Monte Calvo, fu edificata nel secolo XI e in seguito affiancata da un piccolo romitorio. Nel secolo XV, il dominio della zona passò dagli Aldobrandeschi agli Sforza, attraverso il matrimonio tra Bosio e l’ultima discendente della suddetta…