Un itinerario delle acque termali del vulcano

“…quando si parla di pelli in buono stato e con elevate capacità di riparazione, l’azione cosmetica fondamentale resta l’idratazione. La parola chiave oggi è ‘acqua’. Un elemento primordiale ancora capace di scatenare passioni. La cercano su Marte americani ed europei in una sfida a colpi bassi e la studiano i laboratori cosmetici. Oggetto degli studi,…

La cura del corpo

…tempus erit, quo vos speculum ridisse pigebit et veniet rugis altera causa dolor. Sufficit et longum probitas perdurat in aevum, Perque suos annos hinc bene pendet amor. Ovidio, Medicamina faciei feminae, 47-50. Nei Racconti del cuscino, la scrittrice giapponese del X secolo Sei Shonagon ricorda un’usanza per la cura della pelle: il nono giorno del…

L’acqua di Vivo d’Orcia

Alla fine di luglio venne al Pontefice il desiderio di visitare la sorgente del fiume Vivo nell’eremo sul lato settentrionale del Monte. In effetti, gli insediamenti sull’Amiata erano tutti avvenuti a un’altezza tra i cinquecento e i novecento metri, dove si potevano trovare le sorgenti d’acqua. Ecco ancora il racconto di Pio:      Sul ciglio…

Papi, re, principi e santi

Che l’Amiata fosse una montagna sacra non era sfuggito a chi di santità si interessava. Nelle sue peregrinazioni attraverso l’Europa di allora, Caterina Benincasa si fermò nella Rocca a Tentennano e qui ricevette, secondo il racconto del suo agiografo Raimondo da Capua, il dono della scrittura. Felice di tanto carisma, pensò bene di darsi a…

Tecniche del relax tra magia e stregoneria

Le streghe dell’Amiata, le fattucchiere, le grandi sapienti di un tempo passato, la cui eredità è in parte dispersa, lontana e non più recuperabile. Tracce di questa sapienza nelle donne che ancora oggi percorrono la Val d’Orcia o le falde del Monte Labbro, alla ricerca di piante benefiche, che solo loro sanno trattare: filtri, decotti,…

L’ospitalità dell’Amiata

Il viaggio di Pio II sul Monte Amiata finì quando scoppiò la peste ad Abbadia San Salvatore e il corteo dovette dirigersi in gran fretta a Pienza. Tuttavia – ed è una bella nota di commiato, che ci riporta allo spirito rurale del nostro territorio – il pontefice non mancò di segnare un piccolo aneddoto…

Erbe e streghe

The Great Spirit is in all things. He is in the air we breathe. The Great Spirit is our Father, but the Earth is our Mother. She nourishes us. That which we put into the ground she returns to us. – …everything on the earth has a purpose, every disease an herb to cure it,…

L’acqua di Santa Fiora

L’itinerario di Pio II sull’Amiata non era terminato. Bosio Sforza, principe di Santa Fiora, volle che il Pontefice lo visitasse nella sua cittadina. Ecco come andò, secondo le parole del Papa: La città è adagiata su un alto scoglio, impervio per le rupi da ogni parte scoscese che si inabissano in profondissime valli. Solo da…